Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2019

Massaggio e cromopuntura per muscoli contratti

Immagine
Un muscolo cronicamente contratto, che non torna mai alla forma originale dopo la contrazione,
può subire delle modifiche a livello dei tessuti: rimanendo accorciato viene ridotto localmente  l'afflusso di sangue, il drenaggio della linfa e diminuisce quella che viene definita l'escursione articolare, ovvero l'ampiezza del movimento, per esempio di una spalla, del braccio o del collo, o della mano..

Anche l'innervazione viene danneggiata, se non vi si pone rimedio, e il dolore può diventare costante: la nostra salute è legata anche alla salute dei nostri muscoli!
All'interno dei muscoli troviamo dei punti sensibili, sia 'silenziosi' che attivi, dolenti, e ad essi si fa riferimento anche per zone dolorose che non sono per forza vicine a questi punti, ma che da essi dipendono.

Lo scioglimento del tessuto muscolare contratto, con tecniche specifiche, porta ad un grande miglioramento delle condizioni dolorose, anche in casi di cronicità.

Riattivando la circola…

'E' come se la luce possedesse una certa intelligenza...' Max Planck

Immagine
''E' come se la luce possedesse  una certa intelligenza e, perseguendo il lodevole intento  di giungere il più presto possibile allo scopo prefissosi,  non avesse tempo di provare realmente le diverse vie possibili,  ma dovesse decidersi senz'altro per la via migliore'.
Max Planck, 'Libero arbitrio'


Massaggio delle sei zone riflesse del sistema linfatico secondo la riflessologia facciale Dien Chan

Immagine
Attraverso il volto ed il sistema nervoso che troviamo sotto la pelle del viso possiamo raggiungere tutte le stazioni del sistema linfatico del corpo, con la riflessologia facciale Dien Chan.

Si tratta del massaggio delle sei zone riflesse del sistema linfatico, è un massaggio base che può essere utilizzato nel trattamento di tutti i disturbi in cui vi è la necessità di stimolare la linfa e lo smaltimento di tossine.
Gli organi che verranno stimolati in questa sequenza sono i cosiddetti 'organi linfatici' quali il midollo osseo (che troviamo riflesso sulla linea della schiena posizionata sul naso secondo il Dien Chan), le tonsille, il timo, la milza e una serie di linfonodi localizzati sul corpo in varie 'stazioni'. Questo massaggio può essere eseguito sia con le dita delle mani, sia con appositi attrezzi della riflessologia, oppure con l'applicazione di cerotti riscaldanti.
Anche per la medicina esogetica il sistema linfatico è molto importante e le possibilità di fav…

'Una perdita di contatto con il corpo porta a una perdita di contatto con la realtà. L'identità personale ha una sostanza e una struttura soltanto fino a quando è basata sulla realtà di sensazioni corporee'. ''Il linguaggio della pelle' Ashley Montagu

Immagine
'Una perdita di contatto con il corpo  porta a una perdita di contatto con la realtà.  L'identità personale ha una sostanza e una struttura  soltanto fino a quando è basata  sulla realtà di sensazioni corporee'.
''Il linguaggio della pelle' Ashley Montagu
Alcuni approfondimenti sul ruolo della pelle:

https://www.tatianazaghet.info/2019/10/la-pelle-e-la-mappa-del-nostro.html

https://www.tatianazaghet.info/2019/09/la-pelle-e-il-primo-organo-di-senso-che.html

https://www.tatianazaghet.info/2019/08/la-pelle-e-la-veste-piu-preziosa.html

Il massaggio di benessere o 'bio naturale'

Immagine
Il massaggio è una delle tecniche più antiche per alleviare il dolore, la più diffusa e praticata da quando esiste l’essere umano: è sempre stato utilizzato come strumento terapeutico, in tutto il mondo, sia nella cultura orientale che in quella occidentale.

https://www.riza.it/benessere/sos-salute/6854/il-massaggio-la-piu-antica-tecnica-di-benessere.html https://www.lastampa.it/salute/2013/02/06/news/con-il-massaggio-migliorano-salute-e-tono-della-pelle-


Il massaggio può indurre un profondo senso di calma, di pace e benessere, che vedo spesso riconosciuti quasi come ‘impossibili’ da raggiungere: le cause sono ben note, primo fra tutte lo stress, ma vi è anche la mancanza di ascolto e riconoscimento dei bisogni personali di pause per il recupero di energia. Una mente che ‘corre’ senza tregua stanca un corpo che  esegue ordini senza possibilità di replicare (fino a che non l’obbliga all’ascolto attraverso la manifestazione di vari dolori).
Spesso mi chiedete perché viene chiamato ‘massaggio…

Cromopuntura e riflessologia facciale Dien Chan per cefalee ed emicranie

Immagine
Cefalee ed emicranie in medicina esogetica sono associate all'elemento fuoco (fuoco attivo): spesso ne soffrono persone molto attive che sentono il peso dello stress del 'riuscire a far tutto': viene messo in secondo piano l'ascolto intimo, l'introspezione non ritenendo possibile il 'fermarsi un momento'.
Mentre restano assolutamente concentrati sul mondo che ruota intorno, non prestano attenzione alle esigenze di recupero e ricarica di energie vitali.

Alle cefalee e alle emicranie si possono associare anche dolori muscolari - in particolare alla zona cervicale -  e tendinei, ma anche coliche biliari.

Il segreto sta nel trovare il giusto ritmo e vi sono molte terapie di cromopuntura utili a riequilibrare, per esempio, il dialogo tra testa e pancia, come anche il circolo funzionale correlato da trattare che solitamente è fegato/bile.

Anche la riflessologia facciale Dien Chan propone diversi schemi di riequilibrio del sistema nervoso e per le cefalee in particola…

Riflessologia facciale Dien Chan e cromopuntura per l'influenza

Immagine
Secondo la medicina tradizionale diffusa in Oriente, gli stati influenzali si possono classificare in base ai sintomi in influenza 'calda' e influenza 'fredda': le persone che riferiscono sensazione di bruciore, irrequietezza, secchezza della bocca, tosse secca  e mal di testa sono affette, si dice, da influenza 'calda'.  In questo caso solitamente non si sopportano i cibi e le bevande calde.
Coloro che invece provano grande stanchezza, tosse con catarro e fastidiosi brividi di freddo si dice che sono affette da influenza 'fredda': per loro sono raccomandati cibi caldi, alimenti piccanti, tisane allo zenzero.
La riflessologia facciale vietnamita Dien Chan propone quattro schemi diversi di massaggio dei punti sul viso e uno schema anti-infezione.  E' raccomandabile sempre lavorare anche a sostegno del sistema immunitario.
La medicina esogetica di Peter Mandel associa lo stato febbrile all'elemento fuoco con diverse opzioni di trattamento, specif…

Luce ultravioletta e cromopuntura

Immagine
La luce ultravioletta 'oltre il violetto' coinvolge il livello psico-animico della persona e con essa in ambito di trattamento di cromopuntura si possono ottenere risultati a livello profondo
armonizzando possibili disarmonie e spesso risolvendole in poche sedute.

Grazie alle scoperte del professor Popp è stato dimostrato scientificamente che la luce non solo dona energia, ma ha anche una proprietà specifica 'ordinante' che provvede al funzionamento armonioso di tutti i processi del corpo umano.

Il nucleo interno di una cellula umana emette luce ultravioletta!

Per approfondire: 

https://www.tatianazaghet.info/2019/08/dal-sito-di-esogetics-la-definizione-di.html

https://www.esogetics.com/it/#diagnose

https://it.wikipedia.org/wiki/Radiazione_ultravioletta


Riflessologia e cromopuntura per gestire ansia e gastrite

Immagine
Le preoccupazioni eccessive possono annebbiare le mente, alterare il sonno  e comportare disturbi all'organismo.  La riflessologia facciale Dien Chan propone alcuni punti specifici sulla fronte da massaggiare per portare equilibrio al sistema nervoso affaticato e alcune sequenze sono praticamente le stesse che vanno a stimolare una corretta digestione e regolazione dell'acidità dello stomaco. In riflessologia gastrite e ansia sono strettamente correlate, e per la medicina esegetica l'ansia viene correlata al circolo funzionale mila pancreas/stomaco: il continuo rimuginare può essere paragonato alla 'digestione'. 
Può interessarti anche:
https://www.tatianazaghet.info/2019/08/organi-interni-e-riflessologia-facciale.html
https://www.tatianazaghet.info/2019/01/insonnia-e-medicina-alternativa.html
https://www.tatianazaghet.info/2018/10/gestire-lo-stress-con-il-reiki.html


https://www.facebook.com/tatianazaghetoperatoreolistico/



Psoas, 'muscolo dell'anima' e mal di schiena

Immagine
Uno dei muscoli più importanti per il nostro corpo è l’ileo psoas: questo muscolo composto è fondamentale per farci stare in equilibrio e collega la colonna vertebrale con le gambe, condizionando la nostra postura e flessibilità. 

Ad ogni contrazione stimola e massaggia vari organi interni, tra i quali l'intestino, i reni ,il fegato, la vescica e lo stomaco: lo psoas ed il diaframma si uniscono in un punto che viene chiamato plesso solare, un'area che si trova all'altezza dell'ombelico, dove hanno sede le cosiddette 'sensazioni di pancia'.

Lo psoas froma un fascio muscolare attorno alla colonna lombare, contribuendo a mantenerla in equilibrio.

Quando questo muscolo è contratto o infiammato, possono manifestarsi sciatica, mal di schiena, scoliosi, problemi alle spalle, problemi vertebrali, problemi digestivi, problemi legati agli organi della zona addominale, dolori durante il ciclo mestruale, degenerazione dell’anca, dolore al ginocchio.

In cromopuntura il circolo …